La privacy prima di tutto

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Salvaguardare la propria privacy per lavorare meglio, ecco in che modo.

Creare dei rapporti con i colleghi è un passaggio sempre molto difficile, non si sa mai che tipo di colleghi si incontrano. Un problema potrebbe essere incontrare un collega troppo fastidioso ed impiccione.

=> Diventare il collega ideale

Questi colleghi si riconosco dalle mille domande che pongono da subito, anche all’inizio quando il rapporto è minimo. Per non arrivare a litigi o discussioni si posso apportare alcuni accorgimenti per allontanare i colleghi impiccioni. Il principale pensiero del collega fastidioso è passare ogni momento con il collega in questione, dalla pausa pranzo al week end, in questo caso bisogna rispondere in modo vago, oppure spiegare che si hanno altri impegni importanti con altre persone come un amico oppure un altro collega.  

=> Colleghi e amici su facebook

Se insiste a domandare anche quando si è impegnati, è necessario allontanare tutti i discorsi specificando che si è impegnati in altro e il tempo a disposizione per concentrarsi sul lavoro. Essere diretti inoltre è la regola principale se il collega insiste su domande private si può spiegare in modo chiaro che non si è disposti a parlare della tua vita private con nessuno. Se invade in maniera pesante i tuoi spazi, in primis si deve comunicare il tutto al proprio superiore, nel frattempo che quest’ultimo prenda dei provvedimenti, si possono prendere delle auto precauzioni, come chiudere il cassetto con un lucchetto e scrivere documenti privati con un computer protetto da una password che conosci solo tu.