Presentarsi con un biglietto

di Chiara Basciano

scritto il

Come creare il biglietto da visita perfetto.

Sembra ormai fare parte di un altro mondo, eppure l’importanza del biglietto da visita non tramonta mai. In un’era in cui il cartaceo sembra dover scomparire rimane ancora questo rettangolino di carta a ricordarci che la tua pagina facebook può essere dimenticata in un click, mentre un biglietto da visita rimane tra le mani della persona a cui è stato consegnato.

=> Leggi la lettera di presentazione

Per questi anche i manager non dovrebbero tralasciarne l’importanza ed averne uno adeguato all’importanza del ruolo. Non devono assolutamente mancare i dati quali nome, professione, azienda e contatti, tutti quelli disponibili, dal contatto facebook alla e-mail, dal numero di telefono al fax.

=> Vai all’importanza di presentarsi bene

A seconda del settore in cui si opera si potrà essere più o meno creativi, ricordandosi però che la leggibilità deve essere il primo requisito. Il formato classico, rettangolare, perfetto per essere infilato nel portafogli, è il grande classico con cui non si sbaglia mai, ma anche in questo caso di possono scegliere caratteri diversi dal solito e colori più arditi. La cosa importante è affidarsi ad un grafico esperto nel settore, in modo da avere un ventaglio di possibilità a cui non si sarebbe neanche pensato. Un buon biglietto da visita, accattivante ed esaustivo è fondamentale nelle relazioni di lavoro, aggiungendo un tocco per non essere dimenticati.