Twitter investe nel Mobile Advertising

di Carlo Lavalle

scritto il

Twitter ha annunciato l’acquisizione di una società specializzata nel Native Advertising per dispositivi mobili, Namo Media, che sarà integrata alla piattaforma MoPub, startup californiana fornitrice di un sistema di RTB (Real time bidding), acquista lo scorso anno.

=> Pubblicità in ascesa su Twitter

L’obiettivo del sito di microblogging è dunque onsolidarsi sul mercato dela Pubblicità Web e Mobile, attraverso una forma di Advertising “più fluida e meno intrusiva per l’utenza”, scrive Kevin Weil sul blog ufficiale di Twitter:

“Crediamo fermamente che tutti gli sviluppatori di applicazioni grandi e piccoli dovrebbero essere capaci di monetizzare le loro applicazioni senza sacrificare l’esperienza dell’utente”.

La tecnologia di Namo Media andrà a rafforzare il ramo Mobile della pubblicità di Twitter nel momento in cui si contano 198 milioni di utenti, che assicurano il 75% delle entrate da Advertising.