Starweb e ComUnica: dal primo dicembre unico canale possibile

di Redazione PMI.it

scritto il

Da dicembre 2010 tutte le comunicazioni obbligatorie delle imprese individuali passeranno solo per Starweb o ComUnica. Addio compilazione semplificata

Conto alla rovescia per l’avvio unico ed esclusivo dell’applicativo online Starweb o ComUnica per le comunicazioni obbligatorie delle imprese individuali in relazione al registro imprese e all’albo artigiani: dal 1° dicembre non si potrà più utilizzare il software Comunica semplificato.

Ricordiamo che Starweb è accessibile in Rete, con credenziali Telemaco, da imprese, associazioni di categoria e professionisti.

Per quanto concerne il nuovo invio di pratiche precedentemente trasmesse con i vecchi software, le imprese dovranno procedere esclusivamente con le nuove modalità.

Stessa data anche per la compilazione dei moduli, che dovrà passare necessariamente per Fedraplus o altri prodotti online che rispettino le specifiche ministeriali.

Le nuove modalità di compilazione e trasmissione telematica di pratiche e comunicazioni a carico delle aziende nei confronti della PA sono divenute obbligatorie a seguito dell’entrata in vigore, lo scorso primo aprile, del nuovo sistema di Comunicazione Unica, per ottemperare agli obblighi di legge sulla comunicazione con Registro Imprese, Inps, Inail e Agenzia delle Entrate tramite unica piattaforma.

L’obiettivo è semplificare e ridurre le pastoie della burocrazia offrendo ai contribuenti professionali uno strumento unico per tutti gli adempimenti amministrativi, fiscali, previdenziali e assicurativi: dall’avvio di impresa alle notifiche su variazioni compresa la sua cancellazione dal Registro camerale.

I Video di PMI

Come avviare una Srl Semplificata