IMU Napoli: rincaro post Decreto Salva Comuni

di Teresa Barone

scritto il

Aliquote IMU ai massimi per il Comune di Napoli a causa del Decreto Salva Comuni: per i contribuenti si prospetta un aumento di 50 euro.

L’IMU che verseranno i napoletani potrebbe subire ulteriori rincari a causa del Decreto Salva Comuni: beneficiando delle risorse fino a 300 milioni di euro destinate al Comune, infatti, l’amministrazione deve impegnarsi a incrementare le aliquote portandole fino al massimo consentito.

=> Decreto Salva Comuni: 300 mln a Napoli

Per i cittadini di Napoli, quindi, potrebbe significare versare un saldo IMU incrementato di 50 euro rispetto a quanto previsto finora, sempre che con l’approvazione definitiva del decreto la Camera non intervenga specificando ulteriori chiarimenti in merito all’IMU.

=> Aliquote IMU 2012: Capoluoghi a confronto

I fondo stanziati dalla legge consentiranno al Comune di liquidare i creditori riaprendo i cantieri bloccati a causa del ritardo nei pagamenti, ma potrebbero anche verificarsi aumenti sul fronte TARSU e sul fronte IRPEF.

=> L’IMU mette a rischio le tredicesime nelle PMI

Il decreto, infatti, prevede che la TARSU debba coprire al 100% il costo del servizio, mentre per quanto riguarda la seconda imposta l’amministrazione potrebbe decidere di portare la soglia di esenzione a 15mila euro.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania