Tratto dallo speciale:

Magazzino: consigli per una gestione efficace

di Noemi Ricci

scritto il

I consigli della campagna SicuraMente per una gestione efficace del magazzino puntando sulla sicurezza di merci e operatori.

Torna a occuparsi delle migliori pratiche per la gestione ottimale del magazzino SicuraMente, la campagna sulla sicurezza nei luoghi di lavoro promossa da Jungheinrich, Linde, OM STILL e Toyota con lo scopo di sensibilizzare le aziende su questi temi in ambito macchinari e operatori. Alcune pratiche e accorgimenti, se osservati scrupolosamente nella gestione del magazzino, indipendentemente che siano o meno obbligatori per legge, permettono alle aziende di limitare il rischio di incidenti e danni alla merce, così da ottenere una maggiore efficienza delle risorse, tempi più brevi nell’attuazione dei lavori e maggiore produttività a minori costi, senza il rischio di incorrere in ammende, spese legali e fermi forzati delle attività.

=> Sicurezza Lavoro: guida ai requisiti per RSPP

Carrellisti

In primo luogo i carrellisti dovrebbero essere espressamente autorizzati dall’azienda a condurre i carrelli e dovrebbero essere persone competenti, caute e scrupolose:

  • evitare brusche sterzate e improvvise variazioni di velocità, urti con ostacoli fissi o manovre che possano compromettere la stabilità del carrello e della merce caricata sopra;
  • discese percorse a marcia indietro, ma nelle varie manovre in retromarcia fare attenzione affinché nei dintorni non vi siano persone o materiali che potrebbero essere colpiti;
  • a carrello carico o spostarsi con le forche a circa 20 cm dal suolo;
  • in caso di incidente, ovvero di ribaltamento, il conducente non cerchi di uscire fuori dal carrello ma stringa il volante, punti i piedi e si inclini in direzione opposta al ribaltamento;
  • evitare di avvicinarsi con sigarette accese, fiammiferi o altre fiamme libere per effettuare verifiche su batterie o motori a scoppio, per le quali bisognerebbe sempre utilizzare guanti e occhiali di protezione;
  • spegnere sempre il motore a scoppio per riempire il serbatoio di carburante;
  • prestare particolare attenzione affinché le vie di fuga o dei mezzi di estinzione siano facilmente raggiungibili e non siano ostruite da carrelli in sosta o dacarichi depositati.

=> Logistica: sicurezza aumenta efficienza

Movimentazione merce

Nel momento in cui si sposta la merce, le forche devono essere introdotte parallelamente al pallet in modo che il centro del pallet sia posto tra le forche e queste non devono essere introdotte nel pallet forzatamente, ma devono passare 
liberamente in direzione orizzontale.

Per maggiori informazioni: canale YouTube o pagina Facebook SicuraMente.

I Video di PMI

PMI.it incontra Hevolus