PMI: quali strumenti per ripartire?

di Redazione PMI.it

scritto il

Tecnologia Cloud e formazione E-Learning aiutano le Piccole Medie Imprese italiane a rinnovarsi e competere sui mercati internazionali: la ricerca Docebo.

Le Piccole Medie Imprese, vanto e spina dorsale dell’economia italiana ed eccellenza del Made in Italy, si trovano oggi a competere in contesti sempre più variegati e complessi, soprattutto a livello internazionale.

Come possono dunque le PMI italiane incrementare il loro livello di competitività in un mercato globale volatile e in costante cambiamento?

PMI: adattarsi per crescere

Eccellere in un mercato ampio, spesso distante e in perenne cambiamento, richiede innanzitutto una forte capacità di adattamento e di preparazione.

Questo è particolarmente vero per le piccole e medie imprese, dove la possibilità di spesa e investimento può vedersi drasticamente limitata dalle note problematiche di accesso al credito.

Fra le componenti chiave su cui la PMI può investire per raggiungere lo scopo, possiamo annoverare:

  • La valorizzazione delle risorse locali
  • Lo sviluppo di sinergie con altre realtà imprenditoriali vicine o complementari
  • Il rinnovo dei propri cicli di produzione e dei modelli di vendita ad essi legati

Tecnologie e Cloud per PMI

Le tecnologie sono una componente del vasto spettro di soluzioni e servizi che possono supportare un’ impresa nell’esplorazione di nuove opportunità di business. Per ragioni economiche e organizzative, esse possono giocare un ruolo chiave nel garantire il successo di una organizzazione.

Le piccole e medie imprese sono, in questo momento storico, molto propense ad esplorare le nuove opportunità offerte dalla Rete, quali il Cloud Computing ed il cosiddetto modello di licenza “SaaS” (Software as a Service).

Infatti, muovendosi rapidamente verso un modello di spesa basato sui servizi operativi (operating expenses), rispetto al più tradizionale investimento di capitale, la PMI sta guidando la grande migrazione verso i servizi Cloud.

I benefici di adottare una soluzione Cloud secondo chi l’ha già fatto:

  • Efficienza
  • Accesso in mobilità
  • Capacità di innovazione
  • Liberare le proprie risorse IT
  • Minori costi per l’IT
  • Capacità di offrire nuovi prodotti e servizi

Perché la formazione E-Learning?

Una efficace strategia formativa rivolta al capitale umano è la risposta giusta per  gestire l’innovazione, la creatività e indirizzare il genio italiano, favorendo un corretto posizionamento delle proprie risorse. Al tempo stesso, investire nella formazione permette alle imprese di valorizzare le sinergie proprie del substrato industriale italiano.

Investire in formazione vuol dire mettere la propria organizzazione in grado di:

  • Supportare l’ingresso e lo sviluppo delle risorse umane
  • Agevolare il riposizionamento delle risorse su mansioni diverse
  • Assicurare la compliance con le normative vigenti
  • Preparare la forza lavoro alle sfide del mercato globale
  • Aggiornare partner e clienti sul valore dei propri prodotti e servizi
  • Sviluppare le competenze linguistiche per favorire il commercio estero

L’E-Learning è universalmente riconosciuto come lo standard de facto nei processi di formazione aziendali, contenendo gli investimenti e supportando appieno i livelli di scalabilità, flessibilità e diffusione dei processi formativi in azienda. L’E-Learning infatti non implica quei vincoli spazio-temporali tipici della formazione tradizionale, permettendo alle imprese di implementare un modello di formazione “asincrona” che sfrutta in maniera ottimale il tempo delle risorse coinvolte.

In quest’ottica, Docebo supporta le PMI nell’implementazione di progetti di formazione a distanza utilizzando tecnologia Cloud e licenza SaaS, per fornire un accesso diretto al servizio con costi di avvio estremamente ridotti. Scelta da oltre 16.000 organizzazioni nel mondo, la piattaforma E-Learning Docebo è uno strumento integrato con tool di videoconferenza, CMS, E-Commerce, e Live Chat.

Per scaricare gratuitamente la ricerca completa e scoprire di più su Docebo clicca qui

I Video di PMI

Incentivi auto ed ecotassa 2019-2021