Tratto dallo speciale:

Drive&Share: car sharing e noleggio

di Noemi Ricci

scritto il

Ridurre, fino azzerare, i costi del noleggio delle flotte aziendali con la nuova proposta che mette insieme noleggio a breve termine e car sharing.

Mettere insieme il car sharing con il noleggio a medio termine: è l’idea innovativa attuata da Europcar e GoMore, denominata “Drive&Share”, che consente di ottimizzare i costi anche in caso di flotte aziendali.

Il progetto pilota è stato annunciato e avviato in Francia da Europcar Lab, il laboratorio di ricerca e sviluppo del Gruppo Europcar, leader europeo nei servizi di autonoleggio e uno dei principali attori della mobilità, in collaborazione con GoMore, leader europeo nel car sharing senza abbonamento.

=> Flotte a noleggio: la top 10

Si tratta in sostanza di noleggiare un auto a medio termine, per un periodo variabile da 4 a 12 mesi, con la possibilità di condividerla in car sharing sul sito di GoMore nei momenti in cui non si utilizza, eventualmente tra dipendenti e, comunque, in base alle proprie esigenze, dividendo tutto o in parte il costo del noleggio (bastano 10 giorni di condivisione al mese per coprire completamente i costi di noleggio mensili).

Nel calcolo delle spese va inoltre considerato che i costi di noleggio (che partono da circa 380 euro mensili, quota che varia in funzione dell’auto e delle opzioni scelte) comprendono anche le coperture ed i costi di manutenzione.

=> Noleggio auto e car sharing

Una soluzione ideale per la mobilità urbana, considerando che secondo uno studio un’automobile rimane parcheggiata in media oltre il 95% del tempo, che consente di massimizzare il rapporto costi-benefici e che presto potrebbe arrivare anche in Italia, nonché essere proposta con varie formule anche da altre compagnie di autonoleggio.

Per maggiori informazioni vai al sito Drive & Share.