Mondadori spiega l’Hi-Tech alle Pmi

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

La società ha lancato un'iniziativa in collaborazione con Slamcore per avvicinare le Pmi alla cultura informatica, attraverso un ciclo di seminari gratuiti che si concluderanno il prossimo 29 settembre

Possedere una buona cultura informatica è ormai necessario per qualsiasi realtà aziendale. Informatizzare i processi di produzione e le infrastrutture rende un’impresa più competitiva sul mercato e spesso taglia i costi di gestione.

Tuttavia, i dati dimostrano che la cultura hi-tech non è ancora ben permeata nelle aziende, tanto che Mondadori ha deciso di promuovere un’iniziativa ad hoc che ne favorisca la diffusione.

In particolare, Mondadori Retail – in collaborazione con Slamcore – ha scelto di organizzare una serie di seminari gratuiti sul tema innovazione virtuale – impresa reale dedicati alle piccole e medie imprese.

Gli incontri con le Pmi sono perciò rivolti a manager, professionisti e piccole realtà aziendali che hanno la necessità, o il desiderio, di avvicinarsi alle nuove tecnologie e comprendere i meccanismi necessari per il loro pieno utilizzo.

Ad esempio, sono invitati a partecipare coloro i quali vogliano saperne di più su come acquisire una metodologia orientata al Web o su come utilizzare la Rete per il proprio business.

In generale, però, i temi trattati saranno ben più numerosi e comprenderanno il mondo di Internet, il Web 2.0, le infrastrutture e le regole principali dell’informazione in Rete.