Lavoro: Carta Blu per immigrazione UE

di Barbara Weisz

scritto il

La Commissione Europea propone una consultazione online sulla Carta Blu UE, il permesso di soggiorno per lavoratori extra UE altamente qualificati: risposte fino al 21 agosto.

Una consultazione pubblica destinata in particolare al mondo del lavoro (imprenditori, sindacati, associazioni) sulle politiche europee per l’immigrazione di lavoratori altamente qualificati e, più in particolare, sulla Carta BLU UE: l’ha avviata la commissione di Bruxelles, è possibile rispondere al questionario online fino al prossimo 21 agosto, l’obiettivo è quello di raccogliere il maggior numero di pareri e suggerimenti possibili sul permesso di lavoro e soggiorno per lavoratori altamente qualificati.

=> Professionisti: la Carta BLU per lavorare in Europa

La Carta Blu è operativa dal 2009, ed è uno strumento con cui l’UE vuole facilitare l’ammissione e la mobilità in Europa dei lavoratori  altamente qualificati e dei loro familiari, armonizzando le condizioni di ingresso e soggiorno in tutti i paesi e conferendo loro status giuridico e diritti. Uno strumento ritenuto strategico, che Bruxelles intende potenziare e su cui vuole raccogliere il maggior numero di pareri possibili: sul portale della Commissione UE, all’interno della sezione dedicata alle politiche sull’immigrazione, sono disponibili tutti gli strumenti necessari per partecipare alla consultazione. Ci sono una scheda informativa in lingua italiana (clicca qui), e il questionario (clicca qui).

Il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali invita imprese, singoli cittadini, associazioni e istituzioni a partecipare compilando il questionario. Non è necessario rispondere a tutte le domande, ma bisogna compilare correttamente la sezione “profilo” perché le risposte siano prese in considerazione. In questa sezione viene chiesto ad esempio se si partecipa in qualità di datore di lavoro, piuttosto che di lavoratore, o di associazione, se sono mai state effettuate assunzioni di lavoratori extra UE altamente qualificato, qual è il grado di conoscenza della Carta Blu.

Ricordiamo, molto brevemente, che la Carta Blu consente l’ingresso di questi lavoratori al di fuori del normale sistema delle quote, I requisiti richiesti: titolo di studio post secondario almeno triennale (laurea triennale), qualifica professionale che rientri nei livelli 1,2, o 3 della classificazione ISTAT delle professioni, contratto di lavoro.

Per la compilazione del questionario è possibile ricevere assistenza attraverso i seguenti indirizzi di posta elettronica ([email protected], [email protected]). Sono infine disponibili materiali informativi sulla Carta BLU UE sul sito del ministero e sul Portale Integrazione Migranti.

sulla Carta Blu

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no