Riscatto laurea Quota 100: anni extra?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Pablo chiede

Gli anni di laurea con riscatto sono utili al raggiungimento della quota 100? Oltre ai 4 anni del mio corso di laurea ho frequentato un anno in un’università francese: posso riscattare anche questo?

Barbara Weisz risponde

Gli anni di università che vengono riscattati concorrono al conteggio dei contributi validi per la quota 100. Non ci sono in questo senso limitazioni: tutti i contributi (versati, da riscatto, figurativi), sono validi per la quota 100.

L’unico paletto è rappresentato dal fatto che ci vogliono comunque almeno 35 anni di contributi effettivamente versati (che quindi non possono essere figurativi). In ogni caso, credo che i contributi da riscatto possano valere anche ai fini di questo requisito perché l’operazione è onerosa, quindi si tratta di contributi che, in pratica, sono stati versati.

Per quanto riguarda la seconda domanda, relativa alla possibilità di aggiungere un altro anno (frequentato presso un diverso ateneo), la risposta è negativa. Per riscattare gli anni della laurea, deve essere stato conseguito il titolo. Mi pare invece di capire che nel suo caso lei abbia frequentato questo ateneo solo per un anno senza poi arrivare ad una laurea specifica. Di conseguenza, il periodo non è riscattabile.

Se invece l’anno integrativo fosse servito per conseguire un secondo titolo (seconda laurea), allora si sarebbe potuto riscattare.