Detassazione premi nelle PMI: quale iter?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Catia chiede

Siamo una piccola impresa, non abbiamo iscrizioni a sindacati però vorremmo stipulare un accordo quadro territoriale per usufruire della detassazione dei premi di risultato: qual è l’iter da seguire?

Barbara Weisz risponde

Per applicare la detassazione dei premi di risultato, è bene sapere che gli accordi quadro non vengono stipulati a livello aziendale ma a livello territoriale, e possono andare incontro ad esigenze come la vostra.

Dovete verificare due cose: se l’associazione di impresa a cui aderite e di cui applicate il contratto ha stipulato accordi; se avete tutti i requisiti per aderire.

In genere, è richiesta l’iscrizione all’associazione e l’applicazione del contratto di lavoro a cui si riferisce l’accordo.Faccio un esempio concreto: un’azienda metalmeccanica, iscritta a Federmeccanica, che si trova in Emilia Romagna, applicherà l’accordo quadro stipulato da Federmeccanica sul territorio di appartenenza.

Per verificare gli adempimenti da effettuare, dunque, la cosa migliore è contattare l’associazione imprenditoriale di cui fate parte e di cui applicate il contratto.

Nel caso in cui non ci sia un contratto territoriale a cui fare riferimento, credo che l’unica strada percorribile sia quella del contratto aziendale, da stipulare direttamente con i sindacati più rappresentativi del vostro settore.

Colgo l’occasione per ricordare che non sono le imprese che si iscrivono ai sindacati ma i lavoratori (che possono farlo indipendentemente dal fatto che l’impresa sia d’accordo o meno, essendo un diritto costituzionalmente garantito).