Detassazione Premi 2020

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Alessandro chiede

Fino al 2019 il mio premio di produzione è stato tassato al 50% o seguendo le regole degli scaglioni IRPEF. Posso aspettarmi la tassazione agevolata (fino a 4.000 € lordi) per il mio premio (obiettivi 2019) liquidato a febbraio 2020?

Barbara Weisz risponde

Direi di sì, perché mi pare di capire che nel suo caso sia stata applicata a tassazione agevolata sul premio di produttività fino a un importo di 4mila euro anche nel 2019.

Il punto è che la normativa è cambiata nel 2017, con specifico riferimento all’innalzamento a 4mila euro della detassazione nelle imprese che coinvolgono pariteticamente i lavoratori. Ma se il contratto in base al quale viene versato il suo premio di produttività è precedente al 24 aprile 2017, continuano ad applicarsi le vecchie regole, per cui la tassazione agevolata al 10% può applicarsi fino a 4mila euro.

=> Detassazione produttività, novità 2017

Mi spiego meglio: il dl 50/2017, con l’articolo 55, ha modificato la legge relativa ai premi di produttività nelle imprese che coinvolgono pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro (208/2015, commi 189): non c’è più l’innalzamento a 4mila euro della somma agevolabile (rispetto ai 3mila euro ordinari), sostituito da uno sconto contributivo.

Ma la stessa norma prevede che questa nuova regola si applichi solo se il contratto aziendale o territoriale sulla base del quale è versato il premio è successivo al 24 aprile 2017,  entrata in vigore del decreto. Per i contratti stipulati anteriormente, invece, continuano ad applicarsi le disposizioni già vigenti alla medesima data.

Da quello che scrive, mi pare che quest’ultimo sia il suo caso, in considerazione del fatto che l’anno scorso le è stato ancora riconosciuto il premio sui 4mila euro.