Tratto dallo speciale:

Indennizzo commercianti 2017-2018: domande e riesame al via

di Redazione PMI.it

scritto il

Finalmente possono presentare domanda di indennizzo anche i commercianti che abbiano cessato l'attività nel 2017 e 2018: istruzioni online.

Con circolare del 13 gennaio, l’INPS ha ufficializzato l’avvio delle nuove domande per l’indennizzo chiusura attività dei commercianti che hanno cessato l’attività dal primo gennaio 2017.

Allo stesso tempo, si comunica che sarà avviato il riesame delle domande non accolte per l’unica motivazione di aver cessato l’attività tra il 2017 e il 2018.

La decorrenza dell’indennizzo sarà collocata al 1° dicembre 2019, previa verifica dei requisiti e il permanere delle condizioni di legge per procedere all’accoglimento dell’istanza.

=> Indennizzo commercianti: istruzioni INPS

Come noto, infatti, la legge 128/2019 (Disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali) ha esteso l’ambito di applicazione della cosiddetta pensione anticipata commercianti anche ai soggetti rimasti esclusi dal beneficio.

Requisiti, regole di accesso, istruzioni di domanda, importo del trattamento ed eventuali incompatibilità sono sempre le stesse, tutte indicate nella circolare INPS 24 maggio 2019, n. 77.

 

I Video di PMI

Pensione: cedolino INPS online