Tratto dallo speciale:

Competenze per Industria 4.0

di Teresa Barone

scritto il

A Bologna, PMI e soggetti pubblici possono aderire al nuovo bando per il centro di competenza specialistica mirato a favorire lo sviluppo digitale.

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna promuove un bando per favorire la creazione di un centro di competenza ad alta specializzazione finalizzato a promuovere lo sviluppo tecnologico e digitale sul territorio.

Obiettivo dell’iniziativa è incentivare la formazione di competenze specialistiche attraverso un partenariato tra soggetti pubblici e privati, comprese le Piccole Medie Imprese, in modo tale da incrementare il trasferimento di soluzioni tecnologiche e potenziare l’innovazione nei processi produttivi e nei modelli di business, in linea con le direttive relative al Piano Nazionale Industria 4.0.

Bando

Il bando si basa sull’adesione di soggetti di diritto privato, industriali e PMI: le imprese devono essere disposte a entrare a far parte del nuovo centro di competenza altamente specialistico, chiamato a svolgere le attività previste dal Dd MiSE del 29.01.2018:

  • orientamento alle imprese;
  • formazione alle imprese;
  • attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Informazioni

Tutte le informazioni sull’avviso pubblico possono essere reperite sul bando pubblicato sul sito dell’Università di Bologna.