Napoli: Giornata Previdenza e Lavoro

di Barbara Weisz

scritto il

Si avvicina l’appuntamento con la sesta edizione della Giornata nazionale della Previdenza e del Lavoro, che per tre giorni, dal 10 al 12 maggio, trasformerà Piazza del Plebiscito, a Napoli, nel centro nevralgico della previdenza, del lavoro e della salute: focus particolare sulla previdenza per le giovani generazioni, programma fitto di workshop e convegni, stand informativi. Si tratta dell’ormai tradizionale evento organizzato da Itinerari previdenziali, che anche quest’anno ospita il Festival #Servelavoro, con occasioni di incontro fra domanda e offerta (Jobmatchpoint), sportelli informativi con ordini professionali, sindacati, associazioni (l’isola dei professionisti), spazi per le startup innovative (l’isola dell’innovazione).

=> Lavoro e previdenza: novità normative 2016

Fra le novità 2016, l’ampliamento dell’Isola della Salute, l’area dedicata al rapporto fra stili di vita, benessere, salute e lavoro, che coinvolge le scuole con lezioni e attività ricreative, e nella quale sarà possibile fare un vero e proprio check-up di base attraverso la misurazione di pressione, glicemia, colesterolo, test genetici sulle intolleranze. In generale, si conferma l’impostazione della manifestazione, che è quella di fornire a lavoratori, giovani e famiglie, elementi per costruire correttamente il proprio futuro previdenziale, e informarsi su salute e sicurezza sul lavoro.

=> Mercato del lavoro in Italia fra sogni e aspettative

Al festival sono presenti il ministero del Lavoro, con lo stand Casa del Welfare, i principali enti di previdenza italiani, enti e fondi di previdenza complementare, istituzioni finanziarie, assicurazioni, associaizoni imprenditoriali, enti locali. Fra i temi affrontati dalla tre giorni di convegni: la scelta sul TFR (in azienda o in un fondo pensione),  le novità del Jobs Act (ammortizzatori sociali, statuto dei lavoratori, nuova agenzia per le ispezioni sul lavoro) l’apertura dei fondi europei ai liberi professionisti, innovazione, autoimprenditorialità, coworking.

=> Sharing economy in Italia, guida ai servizi

All’interno della GNP, il Festival Economics, dedicato agli studenti, gli incontri fra startup e investitori, consulenze per i professionisti da parte di un avvocato, un consulente del lavoro, un commercialista e un notaio, lo sportello per le nuove imprese.