iWork.com per condividere documenti

di Agnese Bascià

scritto il

Dalla suite di Apple iWork è possibile creare presentazioni, fogli di testo e di calcolo e condividerli velocemente tramite il menu “Condivisione”, presente in tutti e tre gli applicativi di questa suite.

Se lanciamo iPages, editiamo il documento come un file di Word, poi abbiamo due possibilità: salvarlo in locale o salvarlo sullo spazio iWork.com come backup o ai fini di condivisione.

Per usufruire del giga di spazio che Apple offre agli utenti di iWork è necessario registrare un Apple ID del tipo nomeutente@mac.com.

Dalla toolbar di iPages, entriamo nel menu “Condivisione” e clicchiamo su “Condividi tramite iWork.com”: se siamo loggati, una delle voci di questo menu sarà “Esci(nomeutente@iwork.com)” dove nomeutente è il nostro account.

Si aprirà una finestra che somiglia a un messaggio di posta elettronica: bisogna indicare il destinatario con cui si vuole condividere il documento; l’oggetto invece è precompilato: “sei stato invitato a visualizzare ‘Senza titolo’ su iWork.com Beta”; è disponibile uno spazio per il messaggio vero e proprio; il mittente risulterà essere quello che abbiamo impostato nel programma email di posta elettronica.

In calce abbiamo due opzioni da flaggare: consentire ai visitatori di lasciare commenti e autorizzarli a scaricare il documento.

Con le opzioni avanzate invece abbiamo la possibilità di copiare su iWork.com il documento come backup e stabilire i formati per il download, a scelta fra Pages ’09, PDF, Word, Pages ’08.

Un click su “Condividi” per mandare il messaggio.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro