Il nuovo menu del tasto destro di Excel 2010

di Agnese Bascià

scritto il

Se abbiamo dimestichezza con gli applicativi di Office, ci saremo sicuramente resi conto della comodità di alcune funzionalità cui si può accedere da tasto destro del mouse.

Il menu del tasto destro è spesso il modo più celere di applicare una funzione durante il lavoro su una cella, perché evita di doversi spostare sulla toolbar.

In Excel 2010, il menu del tasto destro del mouse ha una rinnovata interfaccia grafica, più raccolta, ma anche più rapida nell’uso.

Se la clipboard di Windows è piena, ovvero se abbiamo copiato testi o valori, la prima cosa che balza agli occhi aprendo su Excel il menu del tasto destro, sono le nuove impostazioni della voce “Paste”: si potrà ora cliccare sulle singole icone per scegliere di incollare solo valori, solo formattazione, solo testo, il link, ecc.

Eventualmente, si può decidere solo dopo di accedere al menu “Paste special” come in passato; se abbiamo copiato più celle, possiamo scegliere “Insert copied cells” e incollarle secondo la modalità “Shift cells right” o “Shift cells down”.

Se abbiamo selezionato un intervallo di celle e lo abbiamo predisposto per una casella a cascata, possiamo scegliere di inserire in una cella il valore prelevandolo dall’elenco attraverso la funzionalità “Pick from drop-down list“.

Le restanti funzionalità sono rimaste invariate rispetto alla versione 2007 del programma; nel complesso è bene ricordare che il menu a cascata del tasto destro del mouse è anche accessibile da tastiera attraverso l’apposito tasto compreso fra l’Alt Gr e il Ctrl.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro