Creare e applicare un certificato per il database

di Agnese Bascià

scritto il

Per poter applicare una firma al database, è necessario dotarsi di un certificato.

Esso può essere auto-prodotto se il database è ad uso interno all’azienda per un uso non commerciale, ma se il database ha invece un utilizzo commerciale allora bisogna rivolgersi ad apposite compagnie di certificazione.

In questo post dunque ci occuperemo della creazione di un certificato del primo tipo, utilizzando l’apposito programma offerto dal pacchetto Microsoft Office.

Dal menu “Start” di Windows andiamo nella cartella “Microsoft Office” e selezioniamo “Strumenti di Microsoft Office | Certificato digitale per progetti VBA”.

Nella finestra di dialogo inseriamo un nome per il certificato e clicchiamo su “Ok”; il programma ci avviserà che il certificato è stato creato.

A questo punto possiamo associare il certificato creato alla propria firma in modo che gli altri utenti sappiano che il database è sicuro.

Apriamo il database, nella scheda “Strumenti” clicchiamo su “Visual Basic”; nella finestra di Microsoft Visual Basic, andiamo nel menu “Strumenti | Firma digitale”, cliccando su scegli, selezioniamo il certificato e diamo l’Ok.

I Video di PMI

Posta elettronica certificata e firma digitale