Occupazione e formazione: 276 mln di investimenti in FVG

di Teresa Barone

scritto il

Il Friuli Venezia Giulia approva il Por Fse strutturato in cinque punti: occupazione e formazione sono gli obiettivi primari.

La Giunta della Regione Friuli Venezia Giulia ha approvato il Por Fse (Piano operativo regionale del Fondo sociale europeo) individuando cinque linee di intervento prioritarie: occupazione, inclusione sociale e lotta alla povertà, istruzione e formazione, capacità istituzionale e amministrativa.

=> Scopri il piano salva-imprese in Friuli

Grazie a un plafond di risorse pari a oltre 276 milioni di euro costituito da fondi comunitari, statali e regionali, il Por Fse consentirà di agire su fronti differenti con l’obiettivo principale di ampliare il mercato del lavoro e favorire lo sviluppo del tessuto regionale pesantemente colpito dalla crisi, come afferma l’assessore regionale al Lavoro, Istruzione, Formazione e Ricerca Loredana Panariti.

Occupazione

Il 41% delle risorse stanziate, pari a oltre 113 milioni di euro, sarà destinato a favorire l’occupazione in ambito locale sostenendo i soggetti che cercano lavoro e gli inattivi. Il 15% della dotazione finanziaria confluirà, invece, nei progetti regionali varati per l’inclusione attiva mirata a migliorare l’occupabilità.

Formazione e istruzione

È sempre l’assessore a mettere in evidenza il programma regionale rendendo nota la destinazione di: «un altro 15% al rafforzamento della parità di accesso alla formazione permanente e un ulteriore 10% al miglioramento dell’efficacia dell’istruzione superiore.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Friuli Venezia Giulia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali