Smart City: bando per i Comuni del Sud

di Teresa Barone

scritto il

C’è tempo fino al 30 maggio per partecipare al bando per la creazione di Smart Cities al Sud, opportunità in Campania, Calabria, Sicilia e Puglia.

Smart CitySono Campania, Calabria, Sicilia e Puglia le Regioni del Sud Italia coinvolte nel nuovo bando finalizzato a favorire la pianificazione di Smart Cities: il progetto “Efisio, finanziare città intelligenti” è stato promosso da Studiare Sviluppo e Anci (Associazione Nazionale Comuni italiani) per supportare le amministrazioni regionali nella trasformazioni delle realtà urbane in città intelligenti, sia promuovendo investimenti sia predisponendo piani finanziari adeguati.

=> Vai allo speciale Smart City

Investimenti

Il bando si propone di promuovere lo sviluppo di Smart Cities nel Mezzogiorno favorendo l’adozione di modelli di azione replicabili: i vincitori del bando – al quale possono concorrere  le Amministrazioni comunali in forma singola o congiunta, le Unioni di Comuni e le altre forme associative riconosciute – potranno contare su iniziative di supporto per dieci mesi.

Ammissione al bando

I soggetti che desiderano inviare le proprie proposte progettuali –  che devono basarsi su un investimento minimo di 500mila euro e rientrare in una categoria tra Smart Building, Smart Government, Smart Energy, Smart Living, Smart Mobility & Transport – possono inoltrare i moduli entro il 30 maggio 2014.

Il bando, così come i vari modelli da compilare e presentare, sono pubblicati sul sito OsservatorioSmartCity.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali