Tratto dallo speciale:

Assunzioni agevolate: incentivi in Campania

di Teresa Barone

scritto il

Credito d’imposta per l'assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania: risorse fino a 50mila euro.

La Regione Campania annuncia l’apertura della seconda finestra del bando destinato a promuovere l’occupazione sul territorio, concedendo incentivi per la stabilizzazione e l’assunzione di nuova forza lavoro. Grazie allo stanziamento di 50mila euro, infatti, la Regione finanzierà il nuovo avviso pubblico “Incentivi fiscali per l’assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania – Credito di imposta – seconda finestra temporale” a supporto dei datori di lavoro che tra il 2 giugno 2012 e il 13 maggio 2013 abbiano assunto lavoratori a tempo indeterminato privilegiando gli appartenenti alla categoria degli svantaggiati, o molto svantaggiati. Ad attuare il progetto sarà la società in house Sviluppo Campania S.p.A., sia per le istanze presentate precedentemente sia per le nuove istanze relative alle assunzioni attivate tra giungo 2012 e maggio 2013 (=> Assunzioni agevolate di disoccupati: i moduli di domanda). Il fine dell’avviso pubblico, di prossima pubblicazione, è quello di favorire l’occupazione stabile mettendo in atto misure per «consolidare ed ampliare il sistema di incentivi rivolti ai segmenti deboli del mercato del lavoro con priorità ai giovani, ai disoccupati di lunga durata e alle donne». (=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania)