Sisma: prestiti agevolati alle PMI

di Teresa Barone

scritto il

Prestito di conduzione agevolato a favore delle imprese agricole emiliane danneggiate dal sisma del maggio 2012.

La Regione Emilia Romagna sostiene l’accesso al credito delle imprese agricole situate nei Comuni colpiti dal sisma del maggio 2012 appartenenti alle Province di Bologna, Ferrara, Modena, Piacenza e Reggio Emilia.

=> Incentivi alle PMI agricole emiliane terremotate

Per favorire l’accesso al credito delle imprese danneggiate a causa del terremoto, infatti, la Regione concede, attraverso  gli organismi di Garanzia, un prestito di conduzione per un massimo di 12 mesi finalizzato al completamento del ciclo produttivo-colturale fino alla vendita dei prodotti.

È previsto l’abbattimento del tasso di interesse sui prestiti di conduzione fino a un massimo di 1,50 punti, mentre il prestito sul quale calcolare il concorso interesse non può superare i 300mila euro.

Per ottenere i contributi è necessario rivolgersi direttamente ai Confidi e alle banche entro il 26 luglio 2013.

=> Sisma Emilia: contributi alle PMI per ripristino attività

Il bando è pubblicato sul Bollettino Regionale della Regione Emilia

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI