Incentivi alle PMI agricole emiliane terremotate

di Teresa Barone

scritto il

Nuovo bando regionale a favore delle PMI agricole emiliane danneggiate dal sisma dello scorso maggio.

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato un bando per regolare la concessione di contributi alle imprese agricole locali danneggiate dal sisma dello scorso maggio, destinato ai Comuni delle Province di Bologna, Ferrara, Modena, Piacenza e Reggio Emilia.

=> Leggi tutti i bandi per le imprese colpite dal sisma

Gli incentivi regionali sono finalizzati a ripristinare il potenziale produttivo aziendale preesistente al sisma, e potranno beneficiarne le imprese agricole e quelle attive nell’ambito della trasformazione e/o commercializzazione dei prodotti agricoli.

I fondi possono essere utilizzati per l’acquisto di impianti e macchinari, per il ripristino di scorte vive e morte, danneggiate o distrutte, per effettuare miglioramenti fondiari e per coprire le spese tecniche generali.

La Regione concede un contributo in conto capitale che deve essere calcolato sulla base del danno accertato, non superando la soglia massima fissata all’80% (la spesa minima non deve essere inferiore a 10mila euro e quella massima non deve superare i 5 milioni di euro).

=> Sicurezza imprese colpite dal sisma: 72,8 mln dall’INAIL

Le domande devono essere presentate direttamente presso l’amministrazione provinciale competente entro il 5 aprile 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della Provincia di Bologna

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali