Microcredito e sostegno ai disoccupati in Valle d’Aosta

di Teresa Barone

scritto il

Le nuove misure varate dalla Regione Valle d’Aosta a favore delle imprese e dei lavoratori over 50 privi di impiego.

Il Consiglio delle Politiche del lavoro presieduto dal Presidente della Regione Valle d’Aosta ha varato due provvedimenti rispettivamente a favore delle imprese e dei lavoratori disoccupati over 50.

=> Scopri tutti i finanziamenti in microcredito per le PMI

Per quanto concerne gli aiuti destinati alle imprese, sarà attivato un fondo per il microcredito destinato a favorire l’erogazione di prestiti alle PMI a partire da 5mila euro fino a 25mila euro, una misura inserita nell’ambito della gestione del Fondo sociale europeo.

La misura si estende anche ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti, e possono beneficiarne le imprese costituite da meno di cinque anni.

Per quanto riguarda gli aiuti volti a contrastare la disoccupazione, il Consiglio ha stabilito l’erogazione di un contributo pari a 450 euro per un massimo di sei mensilità a favore dei soggetti che hanno oltre 50 anni di età privi di occupazione e non beneficiari di altre misure di sostegno al reddito da parte dell’Amministrazione Regionale.

=> Microcredito contro la crisi: strumenti e bandi

Sono previste anche altre azioni e attività di orientamento e formazione, compresa l’attivazione di tirocini e incontri tra i disoccupati e le imprese disposte ad assumere.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Valle d’Aosta

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS