Bandi innovazione: 25 milioni di euro alle imprese liguri

di Teresa Barone

scritto il

Nuovo bando a favore degli investimenti innovativi delle imprese in Liguria: finanziamenti a fondo perduto fino a 200 mila euro.

La Regione Liguria promuove gli investimenti delle imprese nel settore dell’innovazione stanziando nuovi fondi fino a 25 milioni euro, risorse che provengono dai fondi europei (Asse 1 Innovazione e competitività del Por Fesr 2007-2013, Azione 1.2.3 Innovazione.).

Il fine è quello di favorire la competitività delle PMI e del sistema produttivo regionale, anche attraverso strumenti di sostegno destinati alle imprese che vogliono acquisire nuove competenze per sviluppare l’innovazione.

Fondi per investimenti innovativi

Nell’ottica di promuovere gli investimenti innovativi delle imprese e far conoscere le risorse regionali, Unioncamere Liguria, in accordo con le Camere di Commercio provinciali e le associazioni di categoria, organizza quattro seminari per illustrare le caratteristiche del bando e le modalità per richiedere i fondi.

Le agevolazioni per le imprese consistono in contributi a fondo perduto per coprire fino al 30% dell’investimento totale, e fino a un tetto massimo di 200 mila euro: i finanziamenti possono essere richiesti anche per investimenti effettuati a partire dal 4 giugno 2009.

Le domande devono essere inviate tra il 4 e il 31 luglio 2012 in modalità telematica attraverso il sito della Regione Liguria. Il bando è stato illustrato dall’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Renzo Guccinelli.

«È un bando molto atteso. Queste risorse sono molto importanti per la crescita economica del territorio, che in questo modo può giocare una carta vincente sul fronte della concorrenza su un mercato non facile. Un terzo della somma complessiva sarà destinata alle micro e piccole imprese.»

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Liguria