Liguria: incentivi per le imprese agricole

di Teresa Barone

scritto il

A favore delle imprese agricole liguri sono previsti contributi finalizzati a promuovere ammodernamento e innovazione: incentivi potenziati per i giovani imprenditori.
Liguria: incentivi per le imprese agricole

La Regione Liguria promuove lo sviluppo e la competitività delle imprese agricole: saranno disponibili a partire dalla fine di marzo, infatti, i contributi previsti dal piano “Ammodernamento delle aziende agricole” inserito nel Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013.

Bando imprenditoria agricola

Il bando promosso dalla Regione Liguria si rivolge alle aziende agricole sia singole sia associate, che intraprendano investimenti volti a favorire l’innovazione e l’ammodernamento, favorire l’integrazione tra imprese e mercato e potenziare la capacità imprenditoriale e professionale dei lavoratori del settore.

Gli investimenti promossi dalle imprese possono essere inerenti non solo la produzione agricola ma anche la vendita dei prodotti e la produzione di energia. I fondi regionali sono concessi alle PMI per coprire il 50% o il 40% dei costi dell’investimento, percentuale variabile a seconda della zona di riferimento. In ogni caso i contributi sono stanziati per investimenti da un minimo di 400 mila euro fino a 1,6 milioni di euro.

Sono previste maggiorazioni nelle percentuali nel caso di finanziamenti destinati ai giovani imprenditori agricoli. Le domande possono essere presentate entro il 2 luglio 2012 direttamente al Settore Ispettorato Agrario Regionale della Regione Liguria.

Maggiori informazioni sul sito AgriliguriaNet

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali