Sisma: fondi per Cigd in Umbria

di Teresa Barone

scritto il

Cassa integrazione in deroga per i lavoratori delle imprese umbre colpite dal sisma.

La Giunta regionale umbra ha approvato un provvedimento per fornire aiuto ai lavoratori delle imprese danneggiate dal sisma che lo scorso agosto ha colpito l’Italia centrale. I dipendenti delle imprese turistiche e commerciali possono beneficiare della Cigd.

=> Sisma Centro Italia: misure per le imprese

Cassa integrazione in deroga

Il provvedimento viene attuato grazie alle risorse disponibili assegnate all’Umbria, in attesa che vengano assegnati i fondi stanziati dal Governo, come afferma Fabio Paparelli.

«Obiettivo prioritario, che abbiamo condiviso con le parti sociali, è il mantenimento dei livelli occupazionali.Tra gli interventi per affrontare la grave crisi delle imprese che operano nel ‘cratere’ definito dalla normativa nazionale nei territori dei Comuni di Norcia, Preci, Monteleone di Spoleto e Cascia, e in altri che verranno eventualmente inclusi, e più in generale alle attività turistiche dell’intero territorio regionale, abbiamo pertanto modificato l’Accordo quadro per gli ammortizzatori sociali in deroga per l’anno 2016, sottoscritto nel dicembre scorso con il partenariato sociale, in modo da salvaguardare tutte le tipologie di lavoratori e imprese.»

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Umbria