Bando attrattività: assunzioni e incentivi alle imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Emilia-Romagna sostiene progetti e iniziative promosse dalle imprese per valorizzare il territorio, anche attivando piani di assunzione.

La Regione Emilia-Romagna rende noti gli esiti del Bando attrattività che, grazie allo stanziamento di 31,5 milioni di euro, permetterà di generare investimenti per oltre 77 milioni di euro e favorire l’assunzione di 733 nuovi occupati, di cui 399 laureati.

Le iniziative promosse dalle imprese attraverso 25 progetti di ricerca e innovazione spaziano dalla mobilità sostenibile alla sicurezza dei treni, fino alle tecnologie per il miglioramento delle prestazioni dei veicoli a propulsione elettrica e ibrida, intelligenza artificiale applicata a super car elettriche. Altre risorse saranno destinate allo sviluppo di sistemi intelligenza artificiale avanzati per la logistica, dispositivi medici per il supporto alla circolazione extracorporea in età neonatale e nelle operazioni cardiochirurgiche.

Nuovi investimenti saranno programmati anche in ambito big data, così come nel settore agricolo per implementare tecnologie per l’agricoltura 4.0 e per incentivare la riduzione degli scarti, la valorizzazione del prodotto e la realizzazione di macchine per la raccolta frutta in campo, unendo intelligenza artificiale e robotica.

Alla ratifica dell’esito del Bando attrattività in Emilia-Romagna seguiranno gli accordi regionali di insediamento e sviluppo dei soggetti imprenditoriali coinvolti, che attiveranno piani di assunzione ad hoc vincolati agli stanziamenti regionali.