Promozione Office 2008 per Mac in attesa dell’edizione 2011

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft propone Microsoft Office 2008 per Mac a prezzi particolarmente vantaggiosi con la possibilità di un passaggio gratuito all'edizione 2011, attesa in Italia per il mese di novembre

Microsoft Office 2011 per Mac, la suite di soluzioni per la produttività sviluppata appositamente per la piattaforma e gli utenti Macintosh, sarà rilasciata in oltre 100 paesi a partire dalla fine di ottobre e in Italia dall’inizio di novembre. Nel frattempo, Microsoft offre l’edizione 2008 a prezzi particolarmente vantaggiosi, con la possibilità di effettuare l’upgrade gratuito all’edizione 2011.

Dal 15 agosto al 15 Ottobre infatti, la versione Home & Student costerà solamente 99 euro, 239 euro per l’aggiornamento Office 2008 per Mac Business Edition e 349 euro per la Business Edition. Dal 1 agosto al 30 novembre 2010 è scattata inoltre l’operazione Technology Guarantee, tramite la quale ottenere, previa registrazione del prodotto, l’aggiornamento gratuito all’edizione 2011.

Per quanto concerne l’edizione 2011, in Italia saranno disponibili due versioni: Office 2011 per Mac Home and Student e Office 2011 per Mac Home and Business.

Microsoft Office 2011 per Mac Home and Business, in particolare, comprende Word per Mac, PowerPoint per Mac, Excel per Mac, Messenger e, vera novità del pacchetto, Outlook per Mac. La suite sarà disponibile in due edizioni: una per l’installazione singola al prezzo stimato di vendita al pubblico di euro 249 e un Multipack con due installazioni, per utenti che dispongono di due Mac, a euro 379.

«Questa promozione su Office 2008 per Mac, unita al recente annuncio della versione 2011 della nostra suite, farà avvicinare ancora più utenti al mondo Office e toccare con mano la qualità di questa suite di applicazioni» ha dichiarato Evita Barra, direttore marketing della divisione Entertainment & Devices di Microsoft Italia. &laquoLa Technology Guarantee è stata pensata per chi ha particolari esigenze, lavorative o di studio, e non può attendere l’arrivo sugli scaffali della nuova versione».