PMI e la strategia di Business Intelligence

di Marianna Di Iorio

scritto il

Come le grandi aziende, le PMI rivolgono la loro attenzione alla BI per gestire al meglio le performance e la propria clientela. SAS, HP e Oracle annunciano nuovi prodotti di BI

La Business Intelligence non riguarda soltanto le grandi aziende.

Come afferma Dan Vesset, Vice President di Business Analytics Research di IDC, negli ultimi tempi «la BI è cresciuta notevolmente, diffondendosi in tutti i settori e fra tutte le aziende indipendentemente dalle dimensioni degli uni e delle altre. Le PMI, in particolare, si rivolgono sempre più spesso alla Business Intelligence per guadagnare in efficienza nel servire e supportare i clienti, per gestire al meglio le performance, per ottimizzare la supply chain e per identificare nuove opportunità di crescita».

Sono diverse le aziende che stanno mostrando interesse sul tema. SAS e HP hanno organizzato due incontri, il 10 Luglio a Milano e l’11 Luglio a Roma, per parlare di Business Intelligence, affrontando le problematiche che incontrano le aziende che intendono accrescere le performance delle infrastrutture di BI.

Con l’occasione presenteranno le loro due nuove piattaforme, SAS Enterprise Intelligence Platform e HP Neoview.

Anche Oracle si sta muovendo nella stessa direzione annunciando oggi la disponibilità di Oracle Business Intelligence Standard Edition One.

Si tratta di un sistema per attività di BI e data warehousing che dovrebbe, secondo quanto si legge nel comunicato stampa, essere «offerto a un prezzo su misura delle esigenze di PMI e gruppi di lavoro di dimensioni medio-piccole» e integrare, in un’unica soluzione, diverse funzionalità di Business Intelligence.