Tratto dallo speciale:

Wildix: comunicazione a misura d’impresa

di Barbara Weisz

scritto il

Un sistema completo di Unifed Communication in Cloud as a Service, che integra i sistemi aziendali diventando strumento di comunicazione e marketing: la tecnologia Wildix per le PMI.

Una soluzione che si installa in tre minuti, facile da usare, integrabile con tutti i sistemi che l’azienda già possiede e basata su un concetto di comunicazione pensato per il mondo del business del terzo millennio.

Le persone oggi non usano il telefono soltanto per comunicare, ma anche per chattare, fare acquisti, scambiarsi foto, video e documenti.

E Wildix ha messo a punto una soluzione di Unified Communication che consente di comunicare a 360 gradi, come ci ha spiegato Cristiano Bellumant, direttore commerciale dell’azienda, che PMI.it ha incontrato nel corso di Smau Milano 2018.

«Siamo la prima società al mondo ad aver sviluppato una soluzione di unified collaboration web based con protocollo webrtc integrato», che consente di integrare il sito web, ERP o CRM aziendale, dando loro il valore aggiunto di una tecnologia che aiuta il business delle aziende».

Una tecnologia che riduce i costi di comunicazione almeno del 25% e fa crescere il business dei clienti.

Abilitando tutte le modalità di comunicazione (voce, dati, chat, videoconferenza, desktopsharing), si utilizza in maniera semplice e intuitiva: si visualizzano le icone di tutte le persone collegate e basta un click per attivare la funzione desiderata. Il sistema fornisce molte informazioni utili: da un’unica pagina, ad esempio, si visualizza chi è al telefono, chi ha attivato la modalità non disturbare. E’ anche possibile vedere dove si trovano le persone.

La piattaforma consente di fare chiamate, organizzare conferenze, scambiarsi documenti, inviare messaggi in chat.

«Ognuno può comunicare con la tecnologia che gli è più congeniale, risparmiare tempo (non disturbando colleghi che stanno facendo altro)». Ci sono una serie di funzionalità attivabili, che vengono costantemente aggiornate (è tutto in cloud). «Un esempio: mando una mail, chi la riceve ci clicca sopra e apre una videoconferenza».

=> Le sfide della Cloud Transformation

La facilità d’uso è un elemento sottolineato da Bellumant: «non serve fare formazione al personale, è facilmente utilizzabile da persone di qualsiasi età, senza backgroud tecnologico da millennials». E’ un ambiente basato sul web, graficamente pensato che essere del tutto intuitivo.

L’azienda ha un ritorno sull’investimento immediato.

Ci sono poi funzionalità evolute per il mobile working, per il marketing, per il controllo e l’analisi dei dati (comunicazioni interne e con l’esterno, velocità di risposta…). E’ la tecnologia del digital workplace» sintetizza Bellumant. La tecnologia è compatibile con tutti i software e i gestionali dell’azienda, consentendo di avere un unico sistema integrato.

Un esempio: il CRM diventa un sistema di comunicazione, dotato di tutte le funzionalità del caso; partendo dalla scheda cliente si può creare una chat o una videoconferenza per fare consulenza. Ci sono poi soluzioni specifiche per determinati settori (Alberghiero, Finance…).

Il target sono le PMI e in generale le imprese fino a mille dipendenti. «Ma abbiamo anche clienti grossi, con decine di migliaia di collaboratori: enti locali, ministeri, ospedali, università». Wildix non vende direttamente all’impresa e non utilizza distributori ma solo partner (oltre 400 nel mondo), che hanno certificate competenze in vendita e installazione di sistemi Wildix. In pratica, sono system integrator che vendono Unifed Communication in Cloud as a Service e imprese di informatica. E’ in corso un programma di acquisizione di nuovi partner (quest’anno se ne sono aggiunti 115).