Tratto dallo speciale:

Innovazione Made in Italy a SMAU Berlino

di Redazione PMI.it

scritto il

Grande successo per le imprese innovative italiane presenti a SMAU Berlino: a ottenere l’ambito Start-up Award le start-up di Napoli, Treviso e Siena.

Si è conclusa venerdì 13 marzo la prima edizione di SMAU Berlino, la manifestazione dedicata all’innovazione tecnologica che ha rappresentato una vetrina importante per cinquanta start-up Made in Italy. Palazzo Italia ha ospitato alcune delle più importanti eccellenze della penisola raggruppate secondo il modello dei Cluster Tecnologici Nazionali: Fabbrica Intelligente, Scienze della Vita, Agri-Food, Tecnologie per le Smart Communities, Chimica Verde, Aerospazio, Tecnologie per gli ambienti di Vita, Mezzi e sistemi per la mobilità marittima e di superficie.

=> Start-up e innovazione italo-tedesca a SMAU Berlino

Start-up innovative

Selezionate da SMAU e dalle amministrazioni regionali, in collaborazione con Startupbusiness, le cinquanta start-up innovative hanno preso parte a 4 speed pitching per illustrare i propri progetti di business ai potenziali investitori presenti. Precisamente, l’evento ha visto la partecipazione di 12 start-up campane (Apptripper, ArtRooms, Beesmart, Bscube, Cambiomerci.com, Cleanap, Pandora, Paquos, Pushapp, Runtimate, SmartDocu,  TiOne Technology), 5 calabresi (1000 Italy, Altrama, GreenDea, IllCare, Spitch), 4 emiliano-romagnole (Customapp, Mumble, Lumos!, WeAR). 17 toscane (Adveria, Beeapp, Blueup, Cloudesire, Egohealth, Energysolving, Instal, Make Thank, Papermine, Proteo, Quipu, Roboing, Robotec, Trafi, Verde21, Viditrust, Zonzofox). E ancora, la veneta MadeUp, le lombarde XMetrics, Expo2B, M&B Consulting e Toc Toc Job, le piemontesi Scloby e AD2014. Infine, dalla Puglia Nextome.

Start-up Award

Durante la seconda giornata di SMAU sono stati consegnati i premi dello Start-up Award alle idee di impresa più innovative: Pandora Group start-up di Napoli, MadeUp di Treviso, Proteo di Siena.

=> Roadshow SMAU 2015 sbarca all’estero