Tratto dallo speciale:

Soluzioni NetApp per la dematerializzazione nella PA

di Teresa Barone

scritto il

L’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate ha vinto il premio Innovazione ICT di SMAU 2013 grazie all’utilizzo delle soluzioni NetApp per la dematerializzazione dei dati clinici.

Grazie all’utilizzo delle soluzioni NetApp l’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate ha vinto il premio Innovazione ICT di SMAU 2013 nella categoria Infrastrutture IT. Un riconoscimento all’azienda per aver promosso la completa dematerializzazione dei documenti clinici digitalizzando tutti i  referti, le immagini radiologiche e l’intera cartella clinica dei pazienti. L’azienda ha infatti sviluppato con NetApp un progetto innovativo di “consolidamento e rinnovo tecnologico” delle infrastrutture informatiche.
«Il progetto realizzato dall’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate, basato su soluzione storage di NetApp, è un esempio virtuoso di come anche le strutture pubbliche possono con un utilizzo strategico delle tecnologie informatiche creare valore al proprio interno, non solo soddisfacendo i requisiti di spending review a cui le strutture sanitarie sono sempre più sottoposte, ma anche guadagnando in efficienza e produttività.» Bruna Bottesi, Amministratore Delegato di NetApp Italia, ha evidenziato i punti di forza del progetto, realizzato creando un nuovo sistema di archiviazione attraverso due Data Center “gemelli” situati nel presidio ospedaliero di Vimercate.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay