Tratto dallo speciale:

GSMA: banda larga mobile e HSPA in crescita

di Redazione PMI.it

scritto il

Secondo i dati diffusi dalla GSM Association, il mercato globale dei servizi di banda larga mobile cresceranno fino a 72 mld dollari. A fine 2010, solo in Europa ci saranno 120 milioni di connessioni HSPA

Cresce il mercato mondiale del Broadband Internet e crescerà ancora di più quello della banda larga mobile: lo confermano le stime della GSM Association (GSMA) sugli investimenti degli operatori.

L’organismo che rappresenta gli operatori Tlc ha appena diffuso le stime 2010, fornite da Deutsche Bank, per lo sviluppo di tecnologie per la banda larga wireless: 72 miliardi di dollari di spesa.

I progetti degli operatori mobili per l’anno in corso prevedono un investimento pari al 50% della spesa totale da riservare al broadband su cellulare, ossia il 15% in più del 2009.

Una crescita degli investimenti che riflette l’incremento della domanda di mercato, tanto consumer quanto business, oggi sempre più esigente e particolareggiata, soprattutto nell’ambito dei servizi mobili professionali.

Per quanto riguarda l’Europa, l’impegno sarà pari a circa 14 miliardi di euro. Cifre che confermano le priorità di sviluppo della tecnologia HSPA (su standard High-Speed Packet Access).

In pole position tra le soluzioni di rete wireless per la gestione del traffico voce e dati in banda larga, a fine 2010 sarà anche tra le più diffuse soluzioni per navigare sul Web, contando già oggi 200 milioni di unità: «entro fine anno avremo quasi 340 milioni di connessioni HSPA in tutto il mondo, con 13 milioni di nuove connessioni al mese», ha spiegato Dan Warren della GSMA. Di queste, 120 milioni saranno europee, stabilendo così un primato mondiale.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso