VoIP per le PMI da SMC e 3CX

di Marianna Di Iorio

scritto il

SMC Networks e 3CX annunciano la disponibilità di nuove soluzioni dedicate alle piccole e medie imprese che vogliono utilizzare la tecnologia VoIP

Sempre più VoIP all’interno delle aziende: lo rivela uno studio presentato a gennaio e lo dimostrano le numerose società che si muovono per lanciare nuove soluzioni dedicate alla comunicazione IP.

A tal proposito, SMC Networks e 3CX hanno annunciato, attraverso due comunicati stampa ufficiali, la disponibilità di due nuovi prodotti.

Per SMC Networks si tratta, in realtà, di una linea di soluzioni di telefonia IP, pensata per le piccole e medie imprese: due telefoni IP basati su SIP per il desktop (SMCDSP-200 e SMCDSP-2005) e uno wireless SIP portatile (SMCWSP-100). Secondo quanto si legge nel comunicato stampa, i nuovi prodotti dovrebbero rendere «la migrazione alla tecnologia VoIP semplice ed economica».

Per James Harris, SMC product manager, la società «comprende la qualità e il valore del VoIP. Siamo molto contenti di lanciare questi prodotti che possono sfruttare tutti i vantaggi offerti da questa tecnologia».

3CX ha, invece, annunciato oggi il rilascio dell’edizione commerciale del Centralino Telefonico 3CX, basato su Windows e sullo standard aperto SIP. «Il centralino dell’ufficio può adesso operare come un’applicazione server su Windows ed essere più scalabile e gestibile», ha così affermanto Nick Galea, CEO di 3CX.

La novità, come rende noto la società, riguarda l’aver liberato il Centralino da apparecchiature dedicate e da software proprietari. «Lo spostamento verso centralini telefonici basati su internet (IP) è in corso da qualche tempo ormai. Spesso però interessa ancora apparecchiature proprietarie, cioè una scatola nera», ha aggiunto Nick Galea. Il Centralino Telefonico è disponibile in 3 edizioni: una di queste è rivolta al settore delle piccole e medie imprese.