Chip server: svelati i nuovi Intel Xeon 5500 Nehalem

di Redazione PMI.it

scritto il

L'architettura Nehalem approda su processori server Intel Xeon 5500, che promettono alle imprese il miglior rapporto performance-consumi

Come preannunciato, Intel ha svelato la sua nuova famiglia di processori Xeon 5500 quad-core, che promettono elevate performance a consumo ridotto, per comunicazioni integrate e applicazioni storage.

I nuovi chip Intel Xeon per server e workstation – basati su tecnologia Nehalem – sfideranno le soluzioni di nuovi rivali come Cisco e di competitor storici come IBM.

Dopo l’integrazione nei Mac Pro di Apple e nei Porliant di HP, anche Dell e Lenovo hanno annunciato nei giorni scorsi l’imminente lancio di propri server con chip Xeon Nehalem. E la lista di aziende clienti non si ferma qui, contando decine di nomi illustri.

Secondo quanto dichiarato da Intel, il processore Xeon serie 5500 sarebbe in grado di adattare in modo automatico il consumo di energia, in tempo reale, in base alle effettive necessità, e proponendosi al contempo come il numero uno in quanto a miglior rapporto consumo-prestazioni: dal 70 al 125% di incremento delle performance rispetto ala famiglia Xeon 5400.

Le nuove Cpu Nehalem ben si prestano, dunque, ad essere utilizzate per soluzioni cloud o di virtualizzazione, ma abiliteranno anche ad applicazioni con soluzioni e tecnologie di prossima generazione, dal 4G alle comunicazioni olografiche.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay