Piani tariffari: HTC Magic o HTC Dream?

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Guida comparativa alle offerte: il primo Google phone italiano marchiato TIM, l'HTC Dream G1, a confronto con il nuovo Magic che arriverà con Vodafonea metà aprile

A sorpresa TIM ha anticipato tutti lanciando in Italia il primo Gphone: l’HTC Dream G1 Android, primo modello di Google-phone commercializzato in altri paesi già da tempo.

Ma Vodafone ha subito rilanciato con la sua risposta, annunciando la data di lancio del nuovo gioello basato su piattaforma Android, l’HTC Magic, ovvero il G2.

La battaglia è aperta: tra TIM e Vodafone e tra G1 e G2 per conquistare il mercato. Anche business?

L’HTC Magic si potrà acquistare da metà aprile presso tutti i punti vendita italiani Vodafone e sullo shop online.
L’HTC Dream è già disponibile con TIM, acquistabile con prepagata a 429 euro o con abbonamento ad un prezzo massimo di 199 euro. Per entrambi i profili sono disponibili differenti offerte e servizi dati su base giornaliera o mensile.

Le offerte non sono molto dissimili: anche per possedere il “googlephonino” numero due – con schermo da 3.2 pollici touchscreen e sistema di navigazione trackball – sarà possibile, anche in questo caso, scegliere tra carta prepagata e abbonamento, con prezzi Vodafone simili all’offerta TIM.

L’opzione tariffaria senza abbonamento sarà disponibile ad un costo di 449 euro, mentre per gli altri la possibilità di acquisto si articola in diversi piani Più Facile da 0 a 149 euro. In alternativa, un qualsiasi piano abbonamento dell’offerta Telefono Facile permetterà di avere l’HTC Magic a 149 euro con contributo mensile di 9 euro per due anni.

Gli abbonamenti saranno provvisti di una offerta dati, Mobile Internet (2GB al mese), a 10 euro mensili. Le stessa offerta, per i clienti provvisti di carta ricaricabile, sarà disponibile su base settimanale al costo di 3 euro e con un tetto massimo di 500MB di traffico.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay