Tratto dallo speciale:

Recruiting gratuito su LinkedIn

di Redazione PMI.it

scritto il

LinkedIn attiva risorse e servizi gratuiti per supportare le assunzioni nelle aziende dei settori in prima linea durante l’emergenza Covid-19.

Per supportare le aziende dei settori attivi durante l’emergenza sanitaria e impegnate nella ricerca di personale, come il comparto sanitario, i supermercati, i magazzini e le società di spedizioni, nonché organizzazioni no-profit di soccorso in caso di calamità, LinkedIn offre risorse e servizi gratuiti per la ricerca di personale.

=> INAIL: selezione di medici e infermieri

In particolare, i settori in prima linea nella gestione dei servizi anche durante l’emergenza Coronavirus, possono beneficiare di:

  • annunci di lavoro gratuiti per i ruoli in prima linea: le aziende possono pubblicare gratuitamente nuovi annunci di lavoro mission-critical sulla piattaforma, dal 1 aprile al 30 giugno, al fine di reperire e assumere il personale chiamato ricoprire posizioni critiche;
  • networking per posizioni sanitarie più urgenti: le posizioni sanitarie in prima linea, come medici e infermieri, saranno automaticamente aggiunte a un elenco di lavori “urgenti” messi in evidenza nella sezione “annunci di lavoro”. Gli utenti con competenze in linea con queste posizioni aperte riceveranno in automatico messaggi via email e avvisi in tempo reale;
  • mobilitazione dei recruiter di LinkedIn per agevolare la copertura delle posizioni più urgenti: LinkedIn supporta le organizzazioni sanitarie e no-profit di soccorso in caso di calamità che gestiscono gli effetti secondari del Coronavirus, come la disoccupazione, attraverso il programma Recruiting For Good. I dipendenti di LinkedIn esperti nella selezione del personale offrono supporto per aiutare le organizzazioni a trovare talenti per ricoprire posizioni urgenti a pagamento e volontarie;
  • informazioni gratuite: per supportare i clienti del ramo sanitario, LinkedIn offre l’accesso per tre mesi a LinkedIn Talent Insights fornendo informazioni in tempo reale per identificare gli operatori sanitari critici.

Per ulteriori dettagli sull’iniziativa, è possibile visitare il microsito Navigating Coronavirus.

I Video di PMI

Coronavirus: Guida alle misure anti-lockdown