Tratto dallo speciale:

Start the Future in diretta streaming

di Redazione PMI.it

scritto il

In diretta streaming gratuita la maratona live internazionale organizzata da WMF per individuare soluzioni innovative in grado di affrontare l'emergenza Covid-19.

Online il primo evento internazionale che riunisce esperti e player di tutto il mondo per individuare soluzioni innovative in grado di approcciare l’emergenza Covid-19. Si tratta di Start the Future, promosso dal Web Marketing Festival e organizzato, in modalità interamente digitale, in concomitanza con la giornata Mondiale della Salute (7 aprile).

Dalle 13:30 in diretta streaming gratuita sul sito del Festival e sui canali social ufficiali Facebook e YouTube, fino alle 21:30. Una maratona live di speech e presentazione di progetti.

Alla Call di Start the Future  hanno tra l’altro risposto centinaia tra startup, aziende, professionisti, makers ed esperti internazionali. In particolare, le startup selezionate (7 italiane e altre 7 da tutto il mondo), presentano il loro pitch su soluzioni innovative a tema Digital Health).

Focus dell’evento, dunque, innovazioni e progettualità in ambito salute, cambiamenti climatici, ricerca scientifica, aerospace, data analysis e digital transformation (Health, Climate Change, EduTech e Digital Transformation).

Programma

Nel ricco programma momenti di confronto, formazione, cooperazione internazionale, proposte pratiche, testimonianze dirette e soluzioni innovative da tutto il mondo.

In agenda un panel sulla Digital Transformation con le testimonianze di startup innovative e makers impegnati nel contrastare l’emergenza sanitaria. Ad aprire la sessione lo speech a cura di Isinnova, azienda bresciana che ha sviluppato il progetto di trasformazione delle maschere Decathlon in respiratori grazie a valvole in 3D. Segue la presentazione di Open Breath, progetto open source per la realizzazione di dispositivi di respirazione assistita e dei prototipi di di respiratori di emergenza OxyGEN realizzati da Protofy.xyz.

In ambito Digital Health spicca invece la testimonianza di Massimo Lombardo, Direttore dell’ASST di Lodi e regista dell’emergenza di Codogno. Sul palco anche l’esperto di comunicazione in ambito Salute Max Barawitza, Roberto Ascione di Healthware International e Lidia Pieri di Sybilla Biotech, con uno speech dedicato ad uno studio molecolare sulla possibilità di rallentare biologicamente il Covid-19.

Per il panel dedicato al data monitoring e analysis, segnaliamo fli interventi di Paolo Zanzottera e Francesco Paolicelli – autore della mappa per il monitoraggio del Covid-19 più utilizzata in Italia e studiata all’estero. Carlo Ratti, architetto e ingegnere, fa il punto su CURA, progetto per la riconversione di container industriali in ospedali da campo per la terapia intensiva. Maurizio Carta e Consuelo Agnesi spiegano come ripensare il futuro in termini di accessibilità, sostenibilità e architettura. L’intervento di Paolo Iabichino verte sul ruolo dei brand in in questa difficile congiuntura e quello del sociologo Francesco Morace del concetto di etica aumentata.

In ambito Aerospace partecipano Pierre Philippe Mathieu di ESA e la ricercatrice Ilaria Cinelli – Aerospace Medical Association – per fare il punto sul ruolo dei dati della ricerca aerospaziale per quella sanitaria.

Ad aprire il panel sui Cambiamenti Climatici, Luca Mercalli (climatologo e divulgatore scientifico), Eleonora Cogo (Senior Scientific Manager, Climate Simulation and Prediction di Bologna), Matteo Campofiorito, direttore responsabile della testata GreenStyle con una panoramica degli effetti ambientali dell’attuale pandemia.

Le testimonianze, i progetti innovativi e le storie cui assisteremo – anticipa Cosmano Lombardo, ideatore del WMF e dell’iniziativa – sono esempi preziosi di come l’ingegno, la ricerca e l’innovazione siano strumenti imprescindibili non solo per affrontare situazioni emergenziali, ma anche per gettare le basi di un futuro migliore per la collettività.
Unire saperi e conoscenze in ambiti diversi significa cooperare a sostegno delle istituzioni e di tutti gli attori che operano per ricercare soluzioni innovative a sfide globali come quella attuale del Covid-19: per questo nella realizzazione di Start the Future abbiamo coinvolto partner nazionali e internazionali, sponsor e media partner, che ringrazio per aver confermato il loro supporto a questo Global Online Event del WMF.

I Video di PMI