AlmavivA e SAS in aiuto della PA per gestire i Big Data

di Filippo Vendrame

scritto il

Per aiutare la Pubblica Amministrazione a gestire dati di vaste proporzioni, AlmavivA e SAS hanno siglato una partnership per fornire soluzioni analitiche in grado di evidenziare al loro interno trend e informazioni strategiche. I dati, strutturati e non, possono così essere analizzati in modalità ‘near-real time’, velocizzando i processi decisionali degli enti locali e centrali.

=> Big Data, le sfide per le imprese italiane

La capacità di Almawave – società di innovazione tecnologica del Gruppo AlmavivA – e di SAS di estrarre, sintetizzare, pubblicare e usare gli Open Data costituisce un’opportunità di arricchimento di grande valore per il patrimonio informativo pubblico, oggi aperto all’uso e al contributo di tutti. Un contributo che aumenta il suo valore grazie alle sinergie tra amministrazioni diverse.

Nei dettagli, la Pubblica Amministrazione Centrale e Locale potrà essere supportata in progetti chiave come:

  • individuare e analizzare fenomeni legati al territorio;
  • progettare nuovi servizi per cittadini e imprese;
  • effettuare un costante e puntuale controllo della spesa, aggregando dati provenienti da organizzazioni ed Enti diversi, nel pieno rispetto delle competenze amministrative e della privacy.