MetricsHub ottimizza costi e gestione del cloud Azure

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Le aziende che si affidano al cloud di Azure possono monitorare le performance e i livelli di utilizzo delle applicazioni grazie a MetricsHub Active Cloud Monitoring, strumento gratuito che si integra nella piattaforma.

=> Leggi di più sul cloud

Active Cloud Monitoring ottimizza i costi legati al cloud e tiene sotto controllo i livelli di protezione delle attività , raccoglie i dati sulle performance delle applicazioni ed evidenzia eventuali necessità  di scalare l’utilizzo di Azure.

MetricsHub collega tra loro le applicazioni, mettendo in evidenza le aree e i tempi in cui può essere effettuata una ottimizzazione, con la possibilità  di impostare alcune regole di automazione in base a dei valori massimi o minimi.

Le aziende possono così ottimizzare al massimo l’utilizzo del cloud, evitando spese di gestione inutili, pagando solamente per quello di cui hanno bisogno. Secondo quanto dichiarato da MetricsHub, in accordo con Forrester, il risparmio nella gestione del cloud può arrivare ad un importante 40%.

=> Scopri le offerte Microsoft per PMI

MetricsHub Active Cloud Monitoring può essere utilizzato senza costi di gestione; i dati collezionati dallo strumento sono semplicemente raccolti attraverso gli strumenti di diagnostica incorporati in Azure o, in alternativa, attraverso MetricsHub Agent.

MetricsHub Active Cloud Monitoring è disponibile all’interno del Windows Azure Store.