Snow Leopard Server

di Marco Mattioli

scritto il

Importante aggiornamento per la versione server del sistema operativo di Apple, che ne estende le funzionalità principali

Mac OS X Snow Leopard rappresenta un importante aggiornamento per il sistema operativo Apple anche per il segmento business, grazie alla disponibilità della versione server, che introduce alcune novità di rilievo.

Innanzitutto, il supporto nativo dei 64 bit favorisce l’incremento delle performance generali, riuscendo ad eseguire le applicazioni con maggiore efficienza e migliorando le attività aziendali di collaborazione. Mail Server introduce la creazione di regole per gestire adeguatamente anche code cospicue di messaggi, la cui attendibilità viene monitorata con strumenti per la rilevazione di virus e spam. La notifica push fa ricevere in tempo reale le email, utile soprattutto quando si è fuori sede e la non reperibilità può essere comunicata con messaggi automatici di replica.

La semplificazione dell’amministrazione di rete fa gestire in modo più semplice ed appropriato gruppi remoti di utenti con i relativi servizi da erogare, il cui stato è costantemente controllabile mediante il widget Dashboard Server Status. Address Book Server è compatibile con il protocollo CardDAV, che agevola l’interscambio centralizzato di dati concernenti clienti e fornitori, con la possibilità ulteriore di inserire richiami ad applicazioni di social networking e microblogging come Facebook e Twitter.

L’applicativo iCal Server 2 migliora la condivisione di calendari ed agende di lavoro per avere sempre sotto controllo attività, appuntamenti e riunioni di gruppo. Gli eventi sono anch’essi notificabili con tecnologia push od in alternativa con un interfaccia web per potervi accedere da qualsiasi postazione. Mobile Access Server rappresenta un nuovo tool per il collegamento remoto alla rete aziendale.

E ciò avviene in modo sicuro con l’ausilio di algoritmi di autenticazione e firewall. Rispetto alla collaborazione di gruppo, WiKi Server 2 si propone come valida risorsa per utilizzare siti wiki rivolti alla condivisione di contenuti di vario genere basati su documenti ipertestuali corredabili con immagini e filmati. L’icona Quick Look collocata vicino ad ogni risorsa permette inoltre di visualizzarli senza dover effettuare il download.

Vengono supportati i principali formati, quali Microsoft Word, Excel, PowerPoint, PDF, QuickTime e Keynote, oltre alla possibilità di attivare feed RSS per l’intero sito, per singole pagine o specifici tag. Infine, Podcast Producer 2 si presta per acquisire, pubblicare e distribuire podcast, che sono utilizzabili in ambiti di formazione, aggiornamento e presentazione.

Gli amministratori possono contare su procedure guidate per semplificarne la fase di configurazione iniziale e la versione rinnovata di Composer snellisce ancora di più il flusso di lavoro. Snow Leopard Server si propone dunque come sistema avanzato ed affidabile per affiancare con efficienza le attività di collaborazione e condivisione remote ormai indispensabili per lo svolgimento delle moderne attività aziendali.