Google Nexus Tablet, arriva a luglio

di Floriana Giambarresi

scritto il

Google ha rinviato il lancio del Nexus Tablet a luglio, per modificare leggermente il design dello stesso e per commercializzarlo a un costo minore.

Il momento del Google Nexus Tablet è quasi ormai giunto: secondo le più recenti indiscrezioni pubblicate in Rete, le spedizioni del nuovo prodotto Android dovrebbero partire dal mese di giugno, mentre il debutto nei negozi sarebbe previsto per luglio.

Google non ha ancora confermato la notizia e non ha mai ufficialmente rilasciato dichiarazioni su tale tablet, ma DigiTimes riporta come inizialmente dovrebbe pervenire un volume di 600.000 unità al mese, per poi spingere nei prossimi mesi. Le proiezioni parlano infatti di vendite pari a circa 2/2,5 milioni di unità entro la fine del 2012.

In realtà, il Nexus Tablet sarebbe dovuto approdare nei negozi tempo fa, ma il colosso di Mountain View avrebbe optato per un’uscita posticipata a causa di alcune caratteristiche poco gradite dall’azienda, che avrebbe pertanto scelto di modificarle.

Nello specifico, Google avrebbe reputato insoddisfacente il design del Nexus Tablet, il quale peraltro sarebbe giunto nei negozi ad un prezzo considerato troppo alto per far breccia nel mercato consumer e business. La tavoletta digitale sarebbe quindi stata modificata leggermente nella linea, e tali cambiamenti avrebbero inoltre consentito di abbassarne il costo di lancio.

Dovrebbe trattarsi di un tablet da 7 pollici, dal prezzo molto competitivo, presumibilmente fra i 150 e i 200 dollari, costo che permetterebbe al Nexus Tablet di collocarsi nella medesima fascia di mercato del Kindle Fire. Google potrebbe presentare questa novità durante il prossimo Google I/O, evento dedicato agli sviluppatori che avrà luogo a fine giugno.