Apple: iPad Mini oltre iPhone 5, NYT conferma

di Floriana Giambarresi

scritto il

Anche il New York Times conferma l'arrivo di iPad Mini con display da 7.85 pollici: Apple dovrebbe lanciarlo dopo iPhone 5.

Proseguono incessanti le indiscrezioni su iPad Mini, ovvero una versione più piccola del tablet di Apple: dopo Bloomberg e il Wall Street Journal, anche il New York Times parla dell’arrivo di questa novità, che giungerebbe sul mercato per contrastare la concorrenza di Amazon Kindle Fire e di Google Nexus 7.

La tavoletta digitale in questione avrebbe un display da 7,85 pollici e dovrebbe costare “significativamente meno di 499 dollari“, ovvero il prezzo base del nuovo iPad in versione solo Wi-Fi e con memoria da 16 GB. Kindle Fire e Nexus 7 sono in vendita a 199 dollari, dunque se Apple vorrà competere direttamente in questo segmento di mercato (dei tablet più economici), dovrà offrire la versione di iPad più piccola a un prezzo ugualmente competitivo.

Scrive il NYT che “la società sta sviluppando un nuovo tablet con schermo da 7,85 pollici che molto probabilmente sarà venduto a molto meno dell’ultimo iPad da 499 dollari con schermo da 9,7 pollici, secondo diverse persone a conoscenza del progetto che hanno preferito restare anonime. Ci si aspetta che il prodotto venga annunciato nel corso dell’anno”.

iPad Mini dovrebbe dunque arrivare prima delle prossime festività natalizie: mentre l’utenza attende impazientemente l’arrivo di iPhone 5, che dovrebbe essere presentato a metà ottobre, l’azienda di Cupertino avrebbe dunque un’altra carta da sfoderare.

Sembra inoltre che agli inizi del 2000, Apple avesse iniziato a lavorare su un prototipo di iPad che aveva uno schermo di diagnonale da 7 pollici. Successivamente, Steve Jobs si oppose a una dimensione così ridotta e allora si optò per un iPad da 9,7 pollici. Adesso che Tim Cook ha preso il suo posto (Jobs è scomparso lo scorso ottobre per cancro), Cupertino avrebbe rivalutato il progetto.

I Video di PMI