LinkedIn, arriva l?app iPad in italiano

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Arriva in Italia l'app mobile LinkedIn per navigare il network, incrementando il parco utenti mobile che già è cresciuto del +10% in un anno.

LinkedIn è il leader indiscusso dei social network, professionali attualmente sul mercato. Nonostante le insidie di altri competitor, LinkedIn è sempre riuscito a distinguersi, accaparrandosi oltre 175 milioni di membri dei quali quasi 35 mila solo in Europa.

Tra le chiavi del successo, la grande disponibilità di applicazioni per tutto il mondo mobile, comprese le nuove generazioni di tablet e smartphone, attraverso le quali gli utenti possono collegarsi al network anche senza notebook o desktop.

In questo modo LinkedIn ha raggiunto anche i professionisti più dinamici, che usano le nuove tecnologie e i dispositivi più in voga come iPhone, iPad e Android phone. Il mobile rappresenta il servizio consumer con il tasso di crescita più rapida su LinkedIn, con il 23% dei membri che utilizzano abitualmente l’app per navigare su LinkedIn, con un incremento del 10% rispetto all’anno precedente.

In questo contesto, tuttavia, mancava proprio il tassello relativo al nostro paese, poichè non era prevista la localizzazione delle applicazioni mobile per la lingua italiana.

Da oggi, invece, la «disponibilità in lingua italiana dell’app di LinkedIn per iPad garantisce un’esperienza semplice ma dinamica ai professionisti, che sono notoriamente sempre in movimento».

LinkedIn continua quindi a migliorarsi, e a migliorare la «produttività dei suoi membri». – come afferma Joff Redfern, Head of Mobile Products di LinkedIn.

In relazione all’app LinkedIn per iPad, gli utenti individuano le seguenti funzionalità chiave:

  • rete sempre aggiornata dei professionisti, ovvero una fotografia delle competenze personali e delle informazioni disponibile rapidamente su tablet;
  • profilo personale sempre disponibile in lettura e scrittura;
  • messaggi per comunicare e inviare persone al proprio network, tutto sempre touch e mobile.