Windows 8 arriva domani: Microsoft sfida così Apple

di Floriana Giambarresi

scritto il

Windows 8, ormai ci siamo: Microsoft lo lancerà sul mercato globale domani 26 ottobre, è un nuovo ecosistema multifunzione nato per sfidare Apple.

Microsoft si appresta a lanciare sul mercato Windows 8, il nuovo sistema operativo per PC desktop e tablet che sarà disponibile pubblicamente a partire dalla giornata di domani. L’obiettivo dell’azienda di Redmond è presto detto: distribuire il software ad aziende e consumatori classici e spingere il proprio ecosistema per contrastare Apple, la sua eterna rivale.

Il count-down per il debutto di Windows 8 è dunque ormai praticamente finito e Microsoft arriva all’appuntamento con un investimento di oltre 1,5 miliardi di dollari per la sola campagna di marketing organizzata per promuovere il nuovo sistema operativo.

Il lancio di Windows 8 sarà un evento globale, da New York alla Cina e, ovviamente, l’Italia. Quanto agli obiettivi di vendita, Microsoft stima e spera che entro luglio 2013 verranno venduti 400 milioni di dispositivi che eseguiranno il nuovo sistema operativo. Non si parla solo di PC, ma anche dei numerosi tablet che avranno in dotazione Windows 8, tra cui chiaramente Surface, la tavoletta digitale creata proprio da Microsoft e che vanterà uno store di applicazioni (Windows Store) contenente, entro i prossimi tre mesi, oltre 100 mila app, anche dedicate all’aumento della produttività in azienda.

La nuova interfaccia di Windows 8 è sì adatta ai consumatori singoli e all’uso in famiglia, ma è anche perfetta per l’uso professionale sia “classico” con mouse e tastiera che attraverso il touchscreen dei dispositivi in commercio. Surface sarà in vendita a circa 480 euro in 18 Paesi a partire da domani, mentre Windows 8 sarà acquistabile con un aggiornamento offerto in promozione a 14,99 dollari per chi ha acquistato un PC Windows 7 dopo il 2 giugno 2012, mentre chi possiede una licenza regolare di Windows 7, Vista oppure XP potrà scaricarlo entro il 31 gennaio a 39,99 dollari.