Microsoft progetta una Xbox Lite simile a Apple TV

di Floriana Giambarresi

scritto il

Microsoft vorrebbe espandere il proprio business nel settore dell'intrattenimento lanciando una Xbox Lite simile alla Apple TV.

Microsoft sarebbe intenzionata a espandersi ulteriormente nel settore dell’intrattenimento, quel segmento in cui sta impiegando gran parte delle proprie forze per aumentare i propri profitti. Secondo le più recenti indiscrezioni riportate da The Verge, Microsoft starebbe progettando una Xbox Lite da collegare alla TV che andrebbe a concorrere con la Apple TV, il set-top-box dell’azienda di Cupertino.

Oltre a lavorare su Xbox 720, a Redmond avrebbero dunque pianificato di lanciare sul mercato una nuova Xbox economica che, oltre a garantire l’accesso ai servizi e ai contenuti di Xbox LIVE e dunque anche a musica e film, consentirà di giocare con titoli casual e proposti in versione light. I giochi “classici” girerebbero solo su Xbox 720, la console top di gamma.

Il sistema operativo dovrebbe essere una versione base di Windows 8 ma non sono emersi dettagli circa le specifiche tecniche di questo dispositivo. Sarebbe comunque un set-top-box da collegare al televisore, in grado di rimanere costantemente connesso a Internet e di avviarsi in pochissimi secondi. Se confermato, Microsoft potrebbe avere le carte in regola per sfidare direttamente la Apple TV, al momento il set-top-box più venduto a livello globale.

Pare inoltre che il gruppo di Steve Ballmer abbia valutato la possibilità di rendere disponibili le funzionalità di Xbox Lite ai produttori di HDTV, che andrebbero dunque a realizzare televisori già completi di questo dispositivo e pronti per accedere ai servizi offerti da Microsoft. La data di lancio di questo prodotto è prevista per le festività natalizie del 2013, ma la multinazionale di Redmond non ha ancora commentato l’indiscrezione in via ufficiale.