In pensione subito con Opzione Donna

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Mara chiede

Sono nata il 27.09.1956 e ho iniziato a lavorare al 01.01.1972. All’INPS figurano accreditate 1.756 settimane utili. Esiste una qualche possibilità di pensione o fino a quando devo attendere?

Barbara Weisz risponde

Mi pare lei possa accedere all’Opzione Donna per la pensione anticipata, utilizzabile dalle lavoratrici che hanno compiuto 57 anni (o 58 nel caso delle autonome) entro il 31 dicembre 2015 e che alla stessa data avevano almeno 35 anni di contributi.

Tenga però presente che, se chiede la pensione esercitando questa opzione, avrà l’intero assegno calcolato con il sistema contributivo.

Se invece aspetta di maturare la pensione di vecchiaia, nel 2024, avrà l’intera pensione calcolata con il metodo retributivo, perché ha versato più di 18 anni di contributi entro il 31 gennaio 1995.

Quindi, se chiede l’Opzione Donna prende la pensione subito ma con assegno più basso (la decurtazione può andare dal 20 al 30%). Se invece opta per la pensione di vecchiaia deve attendere parecchio ma per un trattamento previdenziale più alto.

Le consiglio di rivolgersi ad un CAF o consulente per farsi aiutare nelle stime, così da capire quale delle due formule è per lei più conveniente.