PayPal, guida all’e-commerce sicuro

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Da una collaborazione tra PayPal e la Polizia Postale e delle Comunicazioni nasce una guida per sensibilizzare consumatori ed aziende ad un acquisto consapevole online, al fine di non incorrere in truffe o raggiri.

PayPal, in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha presentato la “Guida all’e-Commerce sicuro” nell’ambito della campagna di sensibilizzazione per uno shopping online protetto: consigli utili per effettuare pagamenti online in piena sicurezza sui negozi online, a vantaggio di consumatori e aziende.

L’e-commerce è un fenomeno in costante crescita (+15% nel 2010), che rappresenta per le imprese una vetrina economica e ad ampia visibilità per vendere prodotti.

Occorre però agire attivamente per sensibilizzare i consumatori ad un uso appropriato della Rete, affinché non si spezzi l’equilibrio di fiducia tra chi compra e chi vende, e possa prosperare il business degli acquisti online. È questo, infatti, un elemento fondamentale nello stimolo della propensione all’acquisto online ed ogni iniziativa promozionale sulla sicurezza è pertanto un tentativo importante che va a tutto vantaggio tanto di chi acquista, quanto di chi vende.

La guida PayPal e Polizia Postale invita a: valutare la serietà del venditore online prima di effettuare gli acquisti; leggere bene condizioni di vendita e caratteristiche del prodotto; prediligere i portali che operano attraverso connessioni protette; fare attenzione ai dati richiesti nella registrazione (normalmente non vengono richieste password, PIN o altre credenziali di accesso al proprio conto corrente).

È bene inoltre scegliere una modalità di spedizione tracciabile e assicurata ed utilizzare browser e software aggiornati, possibilmente con un filtro anti-phishing attivo. PayPal sottolinea inoltre il suo impegno nel combattere attivamente alla base il fenomeno delle frodi grazie alla collaborazione con
Polizia Postale e Comunicazioni
, che nel solo 2010 ha presentato 5.051 denunce da parte di utenti truffati, portando all’arresto di 285 persone e alla denuncia di altre 3.965.

«I consumatori – ma anche le aziende – devono poter usufruire dei vantaggi di Internet per le proprie attività quotidiane, indipendentemente dal proprio livello di informatizzazione», afferma Luca Cassina, Country Manager Italia di PayPal. &laquoLa nostra guida aiuterà i navigatori, occasionali o assidui, a sentirsi più confidenti in occasione del loro prossimo acquisto».

La guida “La sicurezza è un diritto, anche quando si compra online” è disponibile sul portale PMI.